Eugenio De Signoribus

È nato nel 1947 a Cupra Marittima.
Ha pubblicato le raccolte Case perdute (Il lavoro editoriale 1989, Premio Montale), Altre educazioni (Crocetti 1991, Premio Cittadella), Istmi e chiuse (Marsilio 1996, Premi Montale, Lerici e Matacotta), Principio del giorno (Garzanti 2000, Premio Biella e Lerici-Pea), Ronda dei conversi (Garzanti 2005, Premi Dino Campana, Frascati e Carducci). I cinque percorsi sono raccolti in Poesie. 1976-2007 (Garzanti 2008, Premio Viareggio-Repaci) e il sesto libro è Trinità dell'esodo (Garzanti 2011, Premi Giuseppe Dessì e Brancati-Zafferana). Prove di prose e versi sono in Memoria del chiuso mondo (Quodlibet 2002), Nessun luogo è elementare (Tallone 2010), Veglie genovesi (Il canneto 2012).

 

[Foto di Giocondo Rongoni]

foto: 
Eugenio De Signoribus
Libri dell'autore: 

Cerca libro

News