Tina Anselmi

Nasce nel 1927, muore nel 2016.
Nel secondo dopoguerra è stata tra i fondatori della CISL, parlamentare della Democrazia Cristiana, prima donna ministra in Italia, del Lavoro e poi della Sanità, promuovendo il Sistema Sanitario Nazionale, presidente della Commissione d’inchiesta sulla P2. Nel 1992 un vasto movimento di opinione la propone come Presidente della Repubblica. Nel 2016 le viene dedicato un francobollo: è l’unica volta in Italia che questo accade per un personaggio vivente.

Libri dell'autore: 

Cerca libro

News