Ahimè parlo il francese

€16,00
Articolo: 978-88-6266-898-9
Emanuele Codacci-Pisanelli
Ahimè parlo il francese
Storia dello statista Giuseppe Codacci-Pisanelli


La voce di uno degli otto figli ripercorre la vita di Giuseppe Codacci-Pisanelli, studioso e docente di Diritto, deputato alla Costituente e poi alla Camera, sindaco di Tricase, nel Salento, fondatore dell'Università di Lecce, presidente dell'Unione interparlamentare, più volte ministro, testimone e protagonista di decisivi accordi internazionali, tesi al raggiungimento della pace nel complicato scenario successivo alla Seconda guerra mondiale.
In queste pagine, scritte rileggendo i ricordi e gli appunti che lo statista conservava gelosamente, sono raccontati gli incontri con i capi di tutti i governi e la vita di ogni giorno, i successi e le delusioni, i viaggi per il mondo e le partite a tennis: il politico, il padre, l'uomo.

 

 

info-copertina
Ahimè parlo il francese
Ahimè parlo il francese
Libro novità
anno: 
2018
pagine: 
192
isbn: 
978-88-6266-898-9
Prefazione di Bruno Manfellotto

Emanuele Codacci-Pisanelli, Ahimè parlo il francese

18/07/2018

Mio padre, uno statista tra Kennedy e Kruscev, di Claudia Presicce

Emanuele Codacci-Pisanelli, Ahimè parlo il francese

29/08/2018

Quell'italiano tra Kennedy e Kruscev, di Daniela Giammusso

Cerca libro

News