Di notte si vede ancora di più

€12,00
Articolo:
Patrizia Politelli
Di notte si vede ancora di più
L’azione si concentra nel Congo, a Kenge, e nasce dal contatto quotidiano con le donne indigene, molte vedove, dallo sperimentare insieme le gravi difficoltà con il coraggio e l’inventiva, dalla violenza dei militari sbandati, dall’opera di sminamento, dalla speranza costituita dalla foresta…
La forza di questo racconto-verità non è solo nel ricordo di un’esperienza diretta intensamente vissuta ma nella volontà di comunicarla con passione al lettore inconsapevole.
info-copertina
Di notte si vede ancora di più
Libro novità
anno: 
2010
pagine: 
104
isbn: 
978-88-6266-271-0

Patrizia Politelli, Di notte si vede ancora di più

23/05/2010
In viaggio tra Kinshasa e Kenge, di Marina Pivetta

Mentre mi stavo mettendo al tavolo per scrivere alcune riflessioni sul libro di Patrizia Politelli Di notte si vede ancora di più , mi chiama mia nipote per dirmi se in agosto vado a Dakar perché lei si va a sposare lì con il suo compagno, un senegalese che lavora da anni in Italia.

Patrizia Politelli, Di notte si vede ancora di più

25/05/2010
Differenze, non barriere. Una lezione dal Congo, di Imma Barbarossa
 
Il volumetto di Patrizia Politelli nasce da una urgenza emozionale, quella di non perdere i ricordi, le immagini, i canti, i colori di un viaggio in Congo, a Kenge, un viaggio "professionale" dell'autrice in quanto formatrice e ricercatrice.

Patrizia Politelli, Di notte si vede ancora di più

08/06/2010
Parole che affrescano la memoria di carta sulle donne del Congo, di Paolo Serreri
 
Dopo Elena: laddove la parola manca, focalizzato sulla figura di Elena di Troia; e dopo Accade che impariamo, nato da un’attività di aggiornamento per insegnanti, Patrizia Politelli, con questo Di notte si vede ancora di più propone una sorta di «diario» di una esperienza di formazione svolta a Kenge, uno sperduto villaggio del Congo, dove l’autrice si è recata per fare dei seminari di formazione pe

Patrizia Politelli, Di notte si vede ancora di più

14/06/2010
Tornando da Kenge. Intervista di Tiziana Bartolini

E' un libro scritto 'a posteriori', nel senso che agli incontri e alle sensazioni frutto del suo viaggio in Congo l'autrice ha concesso un tempo di sedimentazione.

Patrizia Politelli, Di notte si vede ancora di più

19/06/2010
Yo soy El Diego e altre storie dei mondiali sudafricani, a cura di Alessandro Forlani

Sono in corso in Sudafrica i campionati mondiali di calcio, i primi a svolgersi nel continente africano, e, in questo numero di Pagine in frequenza, cercheremo di suggerire la lettura di alcuni testi, che ci aiutino a capire quale sia il significato culturale, sociale ed economico di questo evento e del fenomeno del calcio in generale.

Cerca libro

News