Il partigiano ritrovato

€16,00
Articolo: 978-88-6266-835-4
Pasquale Martino
Il partigiano ritrovato
Una storia di Resistenza

 

Questo libro ricostruisce la vicenda di Giuseppe Zannini, classe 1917, bancario barese, antifascista cattolico, amico di Aldo Moro e di Achille Ardigò, catturato dalle SS a Bologna, internato a Mauthausen come triangolo rosso e morto nel lager nazista.
La storia di Giuseppe si intreccia con quelle di sua madre Adele e della giovane pisana Matilde Camaiori, al suo fianco negli ultimi anni di formazione politica e nei giorni dell’arresto, e incontra quelle di figure eminenti dell’antifascismo emiliano e milanese.
Sono ritratti emblematici di un'educazione civile, sono tasselli del racconto collettivo che narra la genesi dell’Italia repubblicana.

 

info-copertina
Il partigiano ritrovato
Il partigiano ritrovato
Libro novità
anno: 
2018
pagine: 
256
isbn: 
978-88-6266-835-4

Pasquale Martino, Il partigiano ritrovato

27/02/2018

Da Bari al lager nazista, vita e lotte di Zannini, di Ferdinando Pappalardo

Pasquale Martino, Il partigiano ritrovato

03/07/2018

 Ascolta qui l'intervista di Emilano Sbaraglia all'autore 

Cerca libro

News