Il tempo dell’attesa

€13,00
Articolo: 978-88-6266-563-6
Giovanni Bernardini
Il tempo dell’attesa

Reale seguito e approfondimento a Il tempo della memoria, in queste pagine c’è, più che il passato, il presente visto con gli occhi disincantati di chi fa i conti con l’esperienza e la ragione.
Scrive nella Prefazione Antonio Resta: “Qui dominano, pressoché esclusivi e assoluti, i temi della vecchiaia, della malattia e della morte, in una prosa di raffinata semplicità, che sfuma ogni lusinga a moti di facile commozione.
In maniera aristocratica e selettiva, Bernardini si concentra su cose essenziali e concrete, non indulge a effusioni descrittive. Lo interessano, in effetti, piuttosto le situazioni, non gli scenari né gli attori che, comprimari o comparse, vi recitano la loro parte.
Non ateo e neppure credente, lo scrittore continua a interrogarsi, con intatto spirito agonistico, sul perché del male, della malattia e della morte, mentre, dall’alto dei suoi anni, cerca ancora un significato alla propria vita, e lo cerca raccogliendo sulla pagina quelle che appaiono le disperse tessere di una dispersa esistenza”.

 
 
info-copertina
Il tempo dell’attesa
Il tempo dell’attesa
Libro novità
anno: 
2014
pagine: 
136
isbn: 
978-88-6266-563-6
Prefazione di Antonio Resta

Giovanni Bernardini, Il tempo dell'attesa

24/05/2014

Tra rimpianti e ironia, di Elisabetta Liguori

Cerca libro

News