Luce e tenebra

€16,00
Articolo: 978-88-6266-721-0
Alvaro Torchio
Luce e tenebra
Vita di Torquato Tasso


Le vicende pubbliche e private di un grande autore della letteratura italiana, ricostruite in chiave narrativa ma con ampio rispetto per l'autenticità dei fatti, dipingono l'uomo: un’esistenza, quella di Torquato Tasso, trascorsa in massima parte nelle corti, prima da brillante cortigiano dedito ai balli e alle feste, poi, una volta precipitato nel baratro della follia, da vittima dell’alterigia del duca Alfonso II d’Este.
Tasso è un genio moderno che deve misurarsi con il daimon, fantasma delle proprie allucinazioni, e con il mondo violento delle corti tardorinascimentali, sullo sfondo di un’epoca contrassegnata dall’incombere minaccioso dell’Inquisizione.
Scorrono le vicende familiari, la passione giovanile per Lucrezia Bendidio, i successi e la fama europea, la tensione religiosa e, soprattutto, l'amore per la poesia.

info-copertina
Luce e tenebra
Luce e tenebra
Libro novità
anno: 
2016
pagine: 
208
isbn: 
978-88-6266-721-0

Ascolta qui la puntata di Radio Emilia Romagna con il testo tratto dal romanzo

Alvaro Torchio, Luce e tenebra

06/07/2016

Anima e corpo di Tasso, di Mario Bonanno


Torquato Tasso soffriva più nell’anima che nel corpo: era affetto da turbe paranoidee, come le chiameremmo oggi. Si può evincere da una lettera (giugno 1583) vergata di suo pugno e indirizzata al medico forlivese Girolamo Mercuriale. I sintomi di un’affezione maniacale vi figurano in abbondanza, peraltro enumerati con la perizia propria allo scrittore che era:

Alvaro Torchio, Luce e tenebra

04/09/2016

Un Tasso liberato, di Paolo Pifferi 

Alvaro Torchio, Luce e tenebra

23/09/2016

Intervista all'autore, di Daniela Larentis

Alvaro Torchio, Luce e tenebra

25/10/2016

Tasso e Ariosto, di Mirna Moretti

Se pensiamo all’Ariosto percepiamo armonia e sorrisi. Se pensiamo al Tasso ci colpisce il l suo tormento.

Siamo in periodi storici vicini, Ariosto muore nel 1533, il Tasso nasce nel 1544. Però che cambiamenti nel clima sociale, spirituale, culturale intorno alla metà del Cinquecento. La riforma luterana con l’affissione delle 95 tesi di Lutero, l’inizio del Concilio di Trento nel 1545.

Alvaro Torchio, Luce e tenebra

03/11/2016

La luce di Torquato, di Francesco Feola


Non aspettatevi un romanzo biografico, e neppure una biografia romanzata. Sarebbe riduttivo. Luce e tenebra. Vita di Torquato Tasso (Manni, 2016) è semplicemente il risultato di «una passione antica, quella per la poesia, soprattutto la grande poesia italiana», come mi ha detto l’autore Alvaro Torchio, docente di materie letterarie in pensione e già autore di libri di narrativa.

Alvaro Torchio, Luce e tenebra

12/12/2016

Il Torquato Tasso rivisitato, di Giuseppe Colangelo

Cerca libro

News