Mediaguerra

€16,00
Articolo:
Rossella Rega
Mediaguerra
Raccontare i conflitti contemporanei
info-copertina
Mediaguerra
anno: 
2005
pagine: 
200
isbn: 
88-8176-613-2

Rossella Rega, Mediaguerra

19/01/2005

Le guerre di oggi e i mass media, di Mimmo Pesare


La guerra da sempre è stata raccontata e narrata oltre che combattuta e c'è chi sostiene che esista un legame speciale tra guerra e narratività. Ma questo libro non è solo un racconto delle guerre contemporanee quanto una lettura disincantata su come l'uso abile della comunicazione, delle tecniche di marketing e public relation possa servire a fare degli interventi militari campagne umanitarie, crociate, guerre sante o di liberazione.

Rossella Rega, Mediaguerra

21/01/2005

Libri


Prima l'operazione Desert Storm, "una guerra in formato videogame": poi l'intervento in Kosovo, presentato come "guerra umanitaria", che ha beneficiato di un consenso ampio e trasversale; poi la guerra in Afghanistan, che ha diffusio nozioni propagandistiche come l' "asse del male" e gli "stati canaglia"; infine Iraqi freedom, con l'esordio del giornalismo embedded. La guerra dei media non è meno importante di quella combattuta sul fronte.

Rossella Rega, Mediaguerra

13/02/2005

La nuova guerra? Va in onda sul tg, di Sara Marini

Un racconto oggetttivo dei conflitti dell'era contemporanea attraverso la storia, le immagini e i dati filtrati dai mass media. E' questo il filo conduttore che guida l'accurata analisi di  Rossella Rega. Mediaguerra rappresenta uno sguardo oggettivo e "indiscreto" sul mondo delle strategie belliche rappresentate sempre e comunque, fin da quando l'opinione pubblica è diventata una forza sociale a cui dar conto.

Rossella Rega, Mediaguerra

13/03/2005

La guerra dal punto di vista di chi la racconta, di Matteo Bartocci

«L’inganno è il Tao della guerra». La celebre massima di Sun Tzu è l’emblema dei conflitti combattuti da duemilacinquecento anni a questa parte. Il Tao del giornalismo, per dir così, è (o dovrebbe essere) esattamente l’opposto.

Rossella Rega, Mediaguerra

25/11/2005

Guerra e media, di Anna Lisa Innocenti


Rossella Rega, con Mediaguerra, illustra la metamorfosi dei media che operano all'interno degli scenari bellici, da una prospettiva eminentemente sociologica.

Rossella Rega, Mediaguerra

15/02/2006

I conflitti contemporanei


Risultato di una ricerca sui media europei che trattano della guerra, svolta all'interno dell'Università La Sapienza di Roma a partire dalla I guerra del Golfo fino al cosiddetto giornalismo embedded. La tesi di fondo è: la guerra dell'informazione è altrettanto cruciale della guerra guerreggiata. Ricchissima di riferimenti bibliografici.

Cerca libro

News