Outfolio

€0,00
Articolo:
Eugenio Baroncelli
Outfolio
Storiette scivolate dal quaderno durante un trasloco

Il sonno, scrive Leopardi, è piacevole perché non fa sentire la vita. Peccato: so per certo (da lui) che il signor Baroncelli soffre di un’insonnia tale che, quando finalmente prende sonno, altro non sogna che un tipo insonne che sogna di addormentarsi. Il lettore non si allarmi: è mentre aspettava il sonno, mentre ancora sentiva la vita, che Baroncelli ha scritto queste storie. E si vede: anche la sua non è una vita originale, ma una vil ragnatela su una parete del suo studio, che sarebbe decisamente da intonacare.
  Luigi Leone Carbone

info-copertina
Outfolio
no
anno: 
2005
pagine: 
176
isbn: 
88-8176-730-9

Eugenio Baroncelli, Outfolio

22/06/2006

In venticinque parole, di Antonio D'Orrico

"Perla è una fortezza. La assedio e lei solleva il ponte levatoio... Stefania? Quella si addormentava regolarmente davanti alla tv..." Strano libro-catalogo (di fantasmi).

Cerca libro

News