Prima di prender moglie

€13,00
Articolo:
Emilio De Marchi
Prima di prender moglie
A cura di Paola Mazzucchelli

A. Non devono prendere moglie:

1 I malati e quelli più brutti del diavolo.

2 I miserabili, e tutti quelli che non possono assicurare pane e pietanza ai figliuoli.

3 I bisbetici, i volubili, gl’impazienti, e gli uomini di genio.

4 I disonesti.

5 I vecchi.

 

B. Possono prendere moglie:

1 Tutti gli altri.

info-copertina
Prima di prender moglie
Libro novità
anno: 
2010
pagine: 
112
isbn: 
978-88-6266-251-2
Con uno scritto sul matrimonio di Raffaele La Capria

Emilio De Marchi (1851-1901) ha scritto i romanzi Il cappello del prete (1887) e Demetrio Pianelli (1890).

 

Emilio De Marchi, Prima di prender moglie

19/09/2010

La leva coniugale, una storia nella storia, di Maria Paola Porcelli

 

Emilio De Marchi, Prima di prender moglie

19/08/2010

Attenti a prender moglie, di Giorgio De Rienzo

Dal Fondo dell’Università di Pavia, una ventina d’anni fa, saltò fuori un manoscritto con un’operetta inedita di Emilio De Marchi del 1885: Prima di prender moglie. Fu pubblicata dall’editore Manni che oggi la ripropone con una divagazione di Raffaele La Capria sul suo matrimonio con Ilaria Occhini. Vittorio Branca sostiene che un senso della famiglia è «sempre sottinteso» nell’«arte» e nel «credo educativo» dell’autore del Demetrio Pianelli.

Emilio De Marchi, Prima di prender moglie

22/08/2010

De Marchi, due o tre cose da sapere «Prima di prender moglie», di Fulvio Panzeri

In tempi in cui i matrimoni non sono così solidi come una volta, un trattatello che spieghi se convenga o non convenga prender moglie è decisamente di grande utilità per i lettori che oggi, anche se a scriverlo è un grande scrittore dell’Ottocento lombardo, Emilio De Marchi, l’autore di due romanzi molto famosi come il Demetrio Pianelli e Il cappello del prete.

Cerca libro

News