Senzatesta

€12,00
Articolo:
Alexandra La Capria
Senzatesta
Dialoghi rosafragola e noir

Questi dialoghi, rappresentati con successo a Todi nel 1992 e a Benevento nel 1997, possono essere letti anche come racconti. Il testo è asciutto e preciso, con continue note ironiche e surreali. Il linguaggio è quello nato sotto la non sempre dolce ala della giovinezza: spensierato e crudele, sadomaso o color fragola o noir. In un abile gioco di specchi e simmetrie, esibite o celate, emergono noia e paranoia, allegra superficialità, gelosie e sofferenze sempre con un intenso coinvolgimento di chi legge.

 
info-copertina
Senzatesta
anno: 
2007
pagine: 
128
isbn: 
978-88-8176-959-9

Alexandra La Capria è nata a Londra nel 1966. Ha recitato nella compagnia di Gabriele Lavia, poi in quella di Ugo Pagliai e Paola Gassman. Ha partecipato a sceneggiature di film e continua a lavorare per il cinema. L’essere figlia di Ilaria Occhini e di Raffaele La Capria non ha reso facile, come spesso succede, il suo esordio nel campo artistico. Non a tempo perso si occupa di agriturismo in una tenuta di famiglia.

INCIPIT

Un ragazzo e una ragazza seduti al tavolino di un bar mangiano un gelato. Il bar è di quelli all’americana, coi tavoli e i sedili disposti come gli scompartimenti di un treno.
Lui: «Posso sapere come ti chiami? Tra le tante cose stupide che ti ho chiesto mi sono dimenticato la più importante.»
Lei: «Mi chiamo Greta.»
Lui: «Bel nome!»
Lei: «E tu?»
Lui: «Franco.»
Lei: «Il tuo invece non mi piace. Troppo comune. Però hai una faccia simpatica. Altrimenti non mi sarei fatta abbordare. Non è mia usanza.»
Lui: «È buono il tuo gelato?»
Lei: «Sì, molto. Ne vuoi un po’?»
Lui: «Un cucchiaino.»
Lei: «Cioccolata o fragola?»
Lui: «Fragola.»

Alexandra La Capria, Senzatesta

17/12/2007
Lui, lei e l’incomunicabilità dell’amore, di Claudia Presicce
 
Incomprensione: è la parola che viene in mente nell’arco di tutta la lettura di Senzatesta di Alexandra La Capria.
Non è un libro di racconti, ma di dialoghi botta e risposta, definiti nel sottotitolo rosafragola e noir.

Alexandra La Capria, Senzatesta

10/05/2008

Quando sono i dialoghi a "dettare" la storia, di Ranieri Polese

Carrello

Mostra il carrello.

Cerca libro

News