BookPride a Milano 23-25 marzo

Da venerdì 23 a domenica 25 marzo, dalle 10 alle 20, vi aspettiamo a BookPride a Milano, a Base (Mudec, Via Bergognone 34), allo stand R24


Ecco i nostri incontri:


venerdì ore 16.30 - Spazio BookYoung

Roberto PIUMINI
Le case di Luca. Diario segreto di un affido 
Laboratorio per bambini dagli 8 agli 11 anni

 

Luca racconta al suo diario segreto il percorso che parte da una vita complicata in casa e arriva alla serenità della “famiglia in più”, con un’altra mamma, un altro papà e un fratello più grande, che affiancano la sua famiglia d’origine. 
In mezzo, tutte le domande, le impressioni, le paure, il vortice di emozioni che lo investono nel cammino dell’affido.
Roberto Piumini, con penna lieve e garbata, spiega cos’è l’affido, come funziona, cosa provano le famiglie – quella d’origine e quella affidataria – e i bambini, quali sono gli interrogativi, i timori, la ricchezza e le speranze che questa esperienza porta, e lo fa con gli occhi di un bambino, raccontando quanto le “famiglie allargate” siano fondamentali nella vita dei ragazzi e degli adulti che ne hanno bisogno.

Per iscrizioni manda una mail a elena@isolalibri.it

 
 

 

sabato ore 17 - sala Bovary
Librai in corso
Vendere libri, creare librai
La libreria, crocevia per la formazione

Alberto ROLLO, Piero ROCCHI e Danilo DAJELLI dialogano sull’importanza della formazione in libreria. 


 


sabato ore 18 - sala Don Chisciotte

Loris CAMPETTI, Ma come fanno gli operai
con Carlo FORMENTI e Marino SINIBALDI


Precarietà, solitudine, sfruttamento
Reportage da una classe fantasma

Nelle urne, sempre più deserte, arriva il loro voto di vendetta: gli operai tradiscono la sinistra. O è piuttosto vero il contrario? 
Un reportage sul cambiamento culturale dei lavoratori, un viaggio nelle grandi fabbriche, quelle in crisi e quelle con il vento in poppa, dalla Luxottica alla Fincantieri, dalla Brembo alla Beretta, fino a Foodora, che forse può raccontarci qualcosa sulle elezioni del 4 marzo.

 



domenica ore 18 - sala Nemo
Reading poetico Manni-Nottetempo

Per Manni Daniele PICCINI con Regni (Vincitore Premio Metauro, Finalista al Premio Pontedilegno e al Premio Dessì 2017) e Davide CUORVO con La misura del silenzio, classe 1992, al suo esordio, e per Nottetempo Federica D'AMATO con A imitazione dell’acqua Valentino RONCHI con Primo e parziale resoconto di una storia d’amore leggono i loro versi.

 

 

 

 

E poi al nostro stand trovate un romanzo fresco fresco di stampa: 
Dario BUZZOLANLa vita degna

 

"Leonardo sa perfettamente ciò che accadrà stasera a casa, conosce i movimenti a uno a uno, il rumore delle pantofole sul pavimento, il viso di Giulia, la disposizione dei piatti e delle posate sul tavolo della cena, la buonanotte a Matteo e a Maddalena; e sa perfettamente ciò che accadrà domani mattina dal risveglio in poi, le stesse cose che si stanno susseguendo ora, ordinate, pigre, il caffè e lo spazzolino e lo scatto della serratura e lo sbuffo delle porte del bus e lo schermo del finestrino con la città che sfila via. Sa tutto a memoria, non c’è nulla da raccontare nelle sue giornate, e non gli sembra neanche più che quell’uniformità sia un problema. 
Tutto sommato, gli va bene così."


Leggi altro su La vita degna sul nostro sito
, poi qui trovi tutto il programma e le info di BookPride, e l'ingresso è gratuito.


Seguici su Facebook - Twitter - Instagram




 

 

Cerca libro

News