Argomento “La Repubblica - Napoli”

Francesco Erbani, Non è triste Venezia

24/11/2018

I centri storici da venezia a Napoli, di Antonio Di Gennaro

Giuseppina De Rienzo, Terre di latte

04/06/2018

Le ombre, i dolori e gli amori negati nell'Irpinia post terremoto, di Pier Luigi Razzano 

Anna Marchitelli, Certe stanze

20/11/2017

Quelle liriche si trasformano, di Pier Luigi Razzano

Giuseppina De Rienzo, Il mare non ha mai viaggiato

31/05/2014

Quei personaggi che vivono con il mare in faccia, di Nando Vitali

Ferdinando Tricarico, La famigliastra

15/02/2014

La miseria dei rapporti umani, di Anna Marchitelli

Paola Santucci, Interno 12

13/11/2010

La suggestione e la consapevolezza, di Antonio Filippetti

Silvia Martufi, Terrapadre

20/03/2010

Scene da una vita bucolica, leggende di tre generazioni, di Antonella Prisco

Andrea Manzi, Morire in gola

04/08/2009

Una rivoluzione della mente, di Tiziana Cozzi

Enza Silvestrini, Partenze

20/06/2009

Nascite senza seguito, partenze invisibili per ricordarle. Ritorna la forza del verso, di Stella Cervasio

Italo Calvino. Percorsi potenziali

19/07/2008
Calvino e Queneau, due potenziali anime gemelle, di Lucilla Fuiano
 
Quali elementi della scrittura di Calvino lo avvicinano fortemente all’Oulipo di Queneau? Il saggio curato da Raffaele Aragona analizza il rapporto tra l’autore de I nostri antenati con il laboratorio francese che, nato a Parigi nel 1960, si proponeva di impostare il componimento letterario non tanto sul libero estro creativo quanto sulla forza propulsiva della regola.
Condividi contenuti

Cerca libro

News