Argomento “poesia.corriere.it”

Sarah Tardino, Il custode

07/08/2009

Lo sguardo sull'abisso, di Ottavio Rossani

Luigia Sorrentino, La nascita, solo la nascita

21/09/2009
Nascita e morte, di Ottavio Rossani

L'elemento condizionante di questa nuova raccolta di Luigia Sorrentino è il "cuore". Non quello che fa rima con amore, ma quello che fa rima con "dolore". La poetessa canta (piange) qui la tragedia di un terremoto, l'inesorabilità della morte, la sua presenza continua, con la quale bisogna diventare confidenti, anche se non conniventi.

Giusi Verbaro, Solstizio d'estate

06/01/2010
Magia di una notte di ricordi, di Ottavio Rossani

 Una notte, quella del solstizio d’estate, può fare una magia: diventare il palcoscenico di una vita “ricordata”, non a spizzichi, ma tutta insieme. In una notte una vita, un “romanzo in poesia”. La recente raccolta Solstizio d’estate di Giusi Verbaro (Manni, 2008, pagg. 76, euro 15) segna per l’autrice l’appuntamento con la poesia “matura”: quella poesia che rimarrà, come emblema di un’esperienza totale.

Giancarlo Sissa, Il bambino perfetto

02/06/2009
Quel bambino che sa salvare l’uomo dalla desolazione, di Guido Monti

Il nuovo libro di Giancarlo Sissa Il bambino perfetto (Manni, 2008, pagg. 80, euro 11), pur seguendo uno stile narrativo, è in verità una vasta visione, svolta in frammenti, in una "prosa poetica" moderna, libera, coinvolgente. Si tratta di una storia in cui il protagonista sembra un "fantasma" che ansima e sfiata ad ogni suono, ad ogni fermata del viaggio.

Condividi contenuti

Cerca libro

News