Argomento “Poesia”

Che dice la pioggerellina di marzo

€16,00
Che dice la pioggerellina di marzo
Le poesie nei libri di scuola degli anni Cinquanta

A cura di Piero Manni 

Fatta salva l’ipotesi che quella letteratura non abbia guastato gli animi di un’intera generazione e non abbia fatto sopravvivere il consenso a una cultura retorica, guerresca e autoritaria, c’è da chiedersi cosa abbia trasmesso, che valori, che dubbi, che pensieri emergessero da quelle letture.
Piero Dorfles

info-copertina
anno: 
2016
pagine: 
208
Introduzione di Piero Dorfles

Furibonda cresce la notte

€13,00
Alda Merini
Furibonda cresce la notte
Poesie e lettere inedite


Furibonda cresce la notte raccoglie poesie e lettere inedite che risalgono agli anni Ottanta, periodo considerato tra i più creativi di Alda Merini, in cui il rigore formale si coniuga in piena adesione ad una maturità già attraversata da esperienze gravi e dolorose, distillate in questi componimenti fino a conseguire una significanza universale.

info-copertina
anno: 
2016
pagine: 
96
Introduzione di Silvano Trevisani. Con una nota di Vincenzo Guarracino

Certe stanze

€12,00
Anna Marchitelli
Certe stanze


Si potrebbe riempire uno zoo poetico con tutti gli animali, reali o fantastici, presenti in questa raccolta, scrive Massimiliano Virgilio nella Prefazione. Dominante è la dimensione della ferinità in cui la "poetessa-scurpiona" mette in fila, spaginandolo, lo zodiaco delle parole.
Un versificare che Romano Luperini definisce “sensuale e tumultuoso” e che attinge instancabilmente alla dialettica Eros-Thanatos.

 


 

info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
80
Prefazione di Massimiliano Virgilio

In specchi di crepuscolo

€14,00
Anna Gertrude Pessina
In specchi di crepuscolo


È una raccolta poetica articolata su tematiche di attualità, esternate con una tavolozza di grigio in sintonia con un animo che privilegia le ombre, i silenzi, i notturni.
È una scrittura icastica, timbro e sigillo di un vivismo grafico atto a connotare la parola che, oltre ad essere scritta, pretende di essere vista.
La parola è dunque esposta per essere analizzata, per colpire nella sua più autentica connotazione, per dare un senso più reale al disagio di vivere.

info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
112

Lo sguardo del sogno

€13,00
Elisabetta Cabona
Lo sguardo del sogno


Lo sguardo del sogno, in questa nuova raccolta poetica, si identifica con quello della poesia e dice di affetti.
Di quelli presenti, dei lontani, dei perduti.
Lo sguardo è quindi dialogo con sé, con la natura, con gli animali, nel volgere delle stagioni della vita.
E tutto perdura, continua, accompagna, in dolce attività pensante. 

info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
80

Per poco tempo

€13,00
Cosimo Russo
Per poco tempo


Ci rimane, di Cosimo Russo, a dimostrare impegno e passione poetica e amore per la vita, questa raccolta di versi, organicamente da lui costruita.
Nato nel 1972 nel profondo Sud salentino, a Gagliano del Capo, laureato in Economia e Commercio nel 2001 a pieni voti, si occupa dell’azienda di famiglia e trasmette alle due figlie che crescono l’amore per la cultura che rende liberi, l’attenzione devota ai libri che insegnano a vivere.

info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
96

Cloffete cloppete clocchete

€16,00
AA. VV.
Cloffete cloppete clocchete
Le poesie nei libri di scuola degli anni Sessanta

A cura di Piero Manni

Introduzioni di Massimo Bray e Gino & Michele
 

 

info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
208

Personae

€13,00
Franco Buffoni
Personae


Dramma in cinque atti e un prologo, Personae è un’opera teatrale profondamente legata all'attualità, pronta per essere rappresentata e discussa. Ma può anche essere letta come un romanzo in versi, oppure, più semplicemente, come l’ultimo libro di poesia di uno dei maggiori poeti italiani contemporanei.

info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
120

Idioletto smemorato

€12,00
Sergio Armaroli
Idioletto smemorato


Nove sezioni racchiudono un discorso poetico definito e omogeneo a indicare un itinerario che non è solo autobiografico.
La forza è soprattutto nella parola, nell'uso di un linguaggio in cui Giorgio Barberi Squarotti ha notato “l'estrema tensione dei concetti, delle sentenze, delle visioni, fino all'ultima astrazione, ardua e del tutto al di fuori dei modi attuali della scrittura poetica”.

info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
80

Regni

€14,00
Daniele Piccini
Regni



Nella parola poetica di Daniele Piccini si sedimentano regni: il visibile e l’invisibile, il presente e l’interminabile distesa della memoria, il regno del ricordo e quello, bruciante, del desiderio.
Piccini sa che dai luoghi “altri” (i “luoghi / non giurisdizionali” di Caproni) continuamente giungono sussurri, richiami amorevoli, segnali: voci che animano un dialogo e suscitano leopardianamente le presenze del mondo, le convocano.

info-copertina
anno: 
2017
pagine: 
112
Nota di Antonio Prete - Finalista Premio Pontedilegno 2017, al Premio Metauro 2017, al Premio Dessì 2017
Condividi contenuti

Carrello

Mostra il carrello.

Cerca libro

News