Argomento “Poesia”

Orchestrate collisioni

€12,00
Sergio Armaroli
Orchestrate collisioni


In questa raccolta poetica l'autore, con divertita eleganza, racchiude frammenti di vita registrati come su uno spartito musicale.
Nei versi brevi ogni vocabolo è segno di una ricerca, di una riflessione sull'esistenza.
Sono poesie da meditare, da recitare, da ascoltare come in una confusione di parole e di cose, fino al confine del senso come forma del suono.

info-copertina
anno: 
2015
pagine: 
80

E l'alba?

€12,00
Marcello Buttazzo
E l'alba?


Sono cinquantacinque componimenti sgorganti dall'anima. Qui la parola poetica è diventata essenza, succo di un andare, sostanza di uno stare, sintesi di una storia, cuore di un dolore, principio di ogni principio.

   Vito Antonio Conte

info-copertina
anno: 
2015
pagine: 
72
Prefazione di Vito Antonio Conte

L’autenticità dei santi

€14,00
Andrea Marchesi
L’autenticità dei santi

info-copertina
anno: 
2015
pagine: 
96
Premio speciale Dino Ambaglio 2015

Figura

€12,00
Paola Casoli
Figura

La strada della poesia porta al vero? Certo l'aspirazione alla conoscenza attraverso la poesia (nella linea d’un persistente orfismo) è una delle pur perigliose strade percorribili, anzi auspicate dalla Casoli. E allora, davvero, la poesia può essere non solo, non tanto, ultima, ma unica speranza in cui credere, in una accesa invocazione-formula magica: “Poesia, / mia dea / spes unica”.
  
   Paolo Briganti

info-copertina
anno: 
2015
pagine: 
80
Introduzione di Paolo Briganti

Quasi un colpo di fulmine al contrario

€12,00
Marina Rezzonico
Quasi un colpo di fulmine al contrario


La smentita è il tema che attraversa questa raccolta di poesie. Talvolta si rivela come epifania, talvolta come considerazione pensata, motivata, convincente, talvolta come dialogo intimo o amicale. Ma sempre è la presa d’atto della scelta come approdo provvisorio. Il tendere a un senso necessita di molte forze, ma proprio questa tensione implica l’accantonamento, lo scarto di possibilità e di modi di essere. La smentita è un bilancio sempre deficitario. In rosso è annotato ciò che potevamo vivere e non abbiamo vissuto.

info-copertina
anno: 
2015
pagine: 
88

Poesie di un’estate

€14,00
Silvana Palazzo
Poesie di un’estate
info-copertina
anno: 
2015
pagine: 
128

La lingua restaurata e una polemica

€10,00
Valerio Magrelli
La lingua restaurata e una polemica
Otto sonetti a Londra


Ibridazione, incrocio di generi e la più ampia, sperimentale libertà espressiva sono i caratteri essenziali di quello che potrebbe definirsi un “libro-ornitorinco”, usando un termine coniato dal musicista Carlo Boccadoro per la terza raccolta poetica di Valerio Magrelli.

L’occasione è l’impatto con dodici luoghi esplorati in un breve soggiorno londinese, cui segue un’accesa discussione politica (sotto forma di dialogo tra le figure immaginarie di Machiavelli e del Tenerissimo) sulle magnifiche sorti italiane, dalla disoccupazione giovanile alla fuga dei cervelli.

info-copertina
anno: 
2014
pagine: 
96
In copertina: Emilio Isgrò, "Cancellatura per Valerio Magrelli", 2014

Dialoghi silenziosi

€12,00
Elisabetta Cabona
Dialoghi silenziosi


Cifra costante di queste poesie è il silenzio.
Il silenzio ha una voce dolce e sommessamente denuncia la presenza costante del ritmo dei sentimenti.
Il silenzio ha la voce del ricordo che si ravviva puntualmente di attese e contatti.
Il silenzio ha la voce della natura che può “guarire l’anima”, che guida anche nel rimpianto, che infine consolida sempre più gli affetti.

info-copertina
anno: 
2014
pagine: 
80

Notturni

€12,00
Flavio Balzano
Notturni

La vita scorre, in questa piccola raccolta organica, in un monologo in movimento che lancia messaggi e cerca adesioni.
Sono versi incisivi, affilati; nella solitudine notturna dicono della parola che si anima e si inventa attraversando l’esistere in forme diverse.

info-copertina
anno: 
2014
pagine: 
104

L’ospitalità della lingua

€20,00
Antonio Prete
L’ospitalità della lingua
Baudelaire, Rimbaud, Mallarmé, Valéry, Rilke, Celan, Machado, Bonnefoy e altri - Traduzioni con testo a fronte


Tradurre è accogliere un ospite nella casa della propria lingua, ed è anche preservare, e talvolta ravvivare, timbri, forme, modi espressivi e ritmi del poeta che si traduce. Una sfida e un azzardo, e allo stesso tempo esercizio, dolce e arduo, di poesia.

info-copertina
anno: 
2014
pagine: 
248
Condividi contenuti

Carrello

Mostra il carrello.

Cerca libro