Argomento “Fuori collana”

Con gli occhi al cielo aspetto la neve

€13,00
Rossano Astremo
Con gli occhi al cielo aspetto la neve
Antonio Verri. La vita e le opere

Il 9 maggio del 1993, quarantaquattrenne, moriva in un incidente stradale Antonio Verri, scrittore e animatore della scena letteraria salentina dalla fine degli anni Settanta agli inizi dei Novanta.
In questo periodo Verri si dedicò anima e corpo a innumerevoli progetti editoriali, da “Caffè Greco” al “Pensionante de’ Saraceni”, passando per il “Quotidiano dei poeti”, giornale stampato a Maglie e diffuso, attraverso una serie di collaboratori, nelle più importanti città italiane.

info-copertina
anno: 
2013
pagine: 
112

Il Novecento che ho conosciuto

€12,00
Enzo Ligori
Il Novecento che ho conosciuto

Un lavoro sulla memoria collettiva, sospeso tra testimonianza e riflessione, in precario ma dinamico equilibrio tra senso del presente e un passato che non è mai davvero passato, un percorso di rilettura della vita individuale che si fa azione sociale.

info-copertina
anno: 
2013
pagine: 
88
Prefazione di Luigi Spedicato

L’apartheid dimenticato

€20,00
Fabrizio De Longis
L’apartheid dimenticato
La democrazia del machete in Burundi
Una sconvolgente inchiesta, uno dei migliori reportage sull’Africa mai scritti che rientra di diritto nel panorama internazionale come più importante e fondamentale opera per conoscere il Burundi.
Massimo Zamorani
info-copertina
anno: 
2013
pagine: 
272
Premio letterario Firenze 2013

La vita stanca

€16,00
La vita stanca
Sguardi multidisciplinari sulla depressione a cura di Massimo Cocchi, Fabio Gabrielli, Vincenzo Guarracino, Lucio Tonello

Per un approccio corretto alla depressione, pur essendo necessario partire da una interpretazione della biologia molecolare, occorre procedere con un atteggiamento pluridisciplinare e interdisciplinare: da qui il confronto costante tra biologia, biochimica, fisica quantistica, matematica superiore, psichiatria, psicologia, antropologia, filosofia, teologia, letteratura, arte. Il mero approccio bio-medico, non integrato da altri saperi, rischia il naufragio curativo.

info-copertina
anno: 
2013
pagine: 
320

Andreotti Il Papa nero

€16,00
Michele Gambino
Andreotti Il Papa nero
Antibiografia del divo Giulio

Giulio Andreotti, detto anche il divo Giulio, Belzebù, il Papa nero, è il personaggio più longevo della storia italiana e al tempo stesso il più controverso. L’unico politico di statura nazionale di cui sono stati accertati i rapporti con la mafia almeno fino al 1980, ma anche l’amico sincero di molti pontefici e il generoso dispensatore di oboli agli orfani e alle vedove. Ascetico nei comportamenti ma capace di accumulare enormi quantità di fondi occulti per mantenere il potere. Nemico storico della sinistra, ma anche primo fautore di un governo appoggiato dai comunisti.

info-copertina
anno: 
2013
pagine: 
216
Segnalato al premio Giusti 2013

Per hobby e per passione

€18,00
Giulietta Rovera
Per hobby e per passione
Dai fanatici di Barbie ai ladri di manoscritti, dai cultori del sesso ai collezionisti di farfalle

Viaggio nelle manie e gli svaghi di tutto il mondo
 


Non si può non coltivare almeno un hobby, e se ogni hobby cela una nevrosi, l’assenza di hobby comporterebbe nevrosi ben più gravi e inguaribili.

info-copertina
anno: 
2013
pagine: 
216
Prefazione di Domenico De Masi

Prima che sia peccato

€13,00
a cura di Piero Manni
Prima che sia peccato
L’omosessualità nella letteratura greca e latina

Per i Greci antichi l’omo e l’eterosessualità avevano pari dignità culturale, in quanto la sessualità costituiva un momento della ricerca del bello, obiettivo prioritario della cultura greca; spesso anzi l’eterosessualità, istituzionalizzata nella famiglia, era considerata un dovere sociale per il quale il maschio era obbligato ad interrompere o almeno a diradare le sue relazioni gay, che rappresentavano invece il luogo dell’amore e del piacere.

info-copertina
anno: 
2012
pagine: 
144

La rivoluzione non russa

€14,00
Valentino Parlato
La rivoluzione non russa
Quarant'anni di storia del "manifesto"

Nel 1971 nasceva una delle esperienze politiche ed editoriali più singolari e interessanti del panorama italiano: il manifesto.
Dapprima gruppo a sinistra nel PCI, poi rivista e successivamente quotidiano, la storia del manifesto si è intrecciata con quella dell’Italia e non solo, sempre dalla parte delle minoranze, in prima linea nelle battaglie civili e per i diritti degli ultimi.

info-copertina
anno: 
2012
pagine: 
192
A cura di Giancarlo Greco

Il lento dei passi

€10,00
Willy Vaira
Il lento dei passi

Nella vita che scorre lenta nei passi e non concede speranze, la conquista di consapevolezze genera una poesia privata che diventa pubblica e indica l’amore come luce e tensione.
I versi sono essenziali, incisivi, affilati: ogni parola chiede adesione.
A corredo, quattro poesie inedite che Giò Stajano donò a Vaira, in segno di fraterna e lunga amicizia.

 
info-copertina
anno: 
2012
pagine: 
56

Gialli d'Oriente

€17,00
Gialli d'Oriente
Racconti polizieschi dal medioevo arabo

Il libro raccoglie ventotto novelle poliziesche di autori dell’epoca abbasside (750-1258), ed è anche, insieme, un corso di arabo e un corso di islamistica che ci offre uno spaccato di vita quotidiana nella Baghdad medievale.

info-copertina
anno: 
2012
pagine: 
252
A cura di Katia Zakharia Traduzione italiana di Arianna Tondi Introduzione di Samuela Pagani
Condividi contenuti

Carrello

Mostra il carrello.

Cerca libro