Argomento “Il corriere della sera”

Claudio Grattacaso, La notte che ci viene incontro

18/10/2017

Frustrazioni contro ambizioni. Arbitra la partita l'on. Rottame, di Alessandro Beretta

Basilicata d'autore

26/09/2017

Carlo Levi mi aprì gli occhi sulla realtà del mondo contadino, di Giovanni Russo

Daniele Piccini, Regni

17/06/2017

 Il tempo rotola via con il ritmo degli endecasillabi, di Franco Manzoni

Alberto Rollo, Un'educazione milanese

27/10/2016

Ora lo so: Milano mi ha voluto, di Francesco Cevasco

Rino Mele, Un grano di morfina per Freud

12/04/2016

La vita segreta (e dolorosa) di Freud, di Franco Manzoni

Riccardo Grassi, Antropologia immobiliare

12/12/2015

Comprare casa? È ritrovare un luogo, alla maniera di Proust, di Roberta Scorranese

E se vi dicessero che, quando comprate una casa in realtà non state precisamente acquistando un’abitazione, bensì un luogo ? E che quel luogo lo avete già abitato, in qualche modo, non necessariamente con il corpo ma con una sorta di memoria ancestrale che vi portate dentro? Cose che avvengono regolarmente in certi romanzi, dove dal luogo scaturisce il carattere (e dunque il destino) di qualcuno. Ma stavolta a parlare così non è un romanziere.

D'Ennery e Cormon, Le due orfanelle

10/03/2015

Segnalibro, di Cristina Taglietti

Romano Dapas, Il trenino di legno

24/12/2014

Dall'Istria a Craxi. Il Novecento di Dapas, di Paolo Valentino

Cetta Petrollo, Recitativi d'amore

22/08/2014

Cronache di un'assenza sentimentale, di Franco Manzoni

Maria Sepa, Milano downtown

26/02/2014

Andare nel bar di notte e scoprire i tradimenti, di Alessandro Beretta

Condividi contenuti

Carrello

Mostra il carrello.

Cerca libro

News