Argomento “Il Foglio”

Alberto Rollo, Un'educazione milanese

07/12/2016

Quando a Milano i monumenti da contemplare erano le fabbriche, di Marco Archetti

Giuseppe Feyles, La classe scomparsa

26/02/2016

Una fogliata di libri, di Piero Vietti

C'è un grande prato verde - Secondo tempo

24/08/2013

È partito il campionato meno bello del mondo, ma quanto lo abbruttiscono gli scrittori italiani, di Antonio Gurrado

Giulietta Rovera, Per hobby e per passione

09/03/2013

Preghiera, di Camillo Langone

Philppe Portier, L'ossessione dell'Illuminismo

24/07/2009
La terza via del papa polacco, di Marco Burini

Charles Taylor ricordava che il cattolicesimo si trova preso oggi in un’alternativa: deve scegliere tra la via del ‘modern catholicism’, che si tradurrebbe con la diluizione della religione romana nell’Aufklärung che rifiutava fino a poco tempo fa, e quella della ‘catholic modernity’, fondata su un rinnovato disegno di inglobamento della società secolare.

Giancarlo Tramutoli, Versi pure, grazie

13/05/2006

Preghiera, di Camillo Langone

Che nessuno faccia caso alla mia grafomania, che parafulmine e paradigma dell'incontinenza giornalistica sia sempre il Maestro di Voghera. Ne ha scritto il poeta Giancarlo Tramutoli in un libro edito da Manni: "Oh Arbasino Arbasino / perché non ti riposi / solo un pochino?"

Antonio Debenedetti, Un piccolo grande Novecento

23/11/2005

Antonio Debenedetti, un solido narratore obbligato a un po' di voyeurismo, di Alfonso Berardinelli


Prima di scrivere, i critici dovrebbero saper parlare di letteratura. Ben pochi lo fanno o lo sanno fare. Ben pochi ne hanno voglia, ma un individuo che non parla di scrittori, di libri, di letture remote e recenti, perché dovrebbero mettersi a produrre articoli, saggi e volumi di critica letteraria?

Alessio Cassini, L'Ultimo Libro

07/05/2005

Una fogliata di libri, di Alessandra Iadicicco


Troppo latino per essere un iperboreo, troppo giovane per scrivere l’ultimo libro. Ma Alessio Cassini, romano, trentatreenne, rischiava quasi di entrare per davvero con il suo romanzo di esordio – L’Ultimo Libro, appunto – nel catalogo delle iperboree edizioni, colonia mediterranea e mediolanense del Grande Nord.

Carlo Bordini, Pericolo

11/09/2004

L’11 settembre dei letterati, di Camillo Langone

Condividi contenuti

Carrello

Mostra il carrello.

Cerca libro

News