Delle vocali l’azzurrità

€15,00
Articolo: 978-88-6266-523-0
Roberto Lamantea
Delle vocali l’azzurrità
Il legno, la carta, le foglie e i petali secchi di un fiore tra le pagine di un libro, un bosco e l’azzurrità delle montagne, la neve, la terra, la pietra cantano un paesaggio antico.
Quel canto è un ricordo di angeli dalle ali fredde, l’incanto della terra un esilio.
Tra memoria del paesaggio della natura e dell’infanzia e sguardo disincantato sul presente, declivi fonico-ritmici e derive della lingua, le poesie sono un diario, ogni data fissata sulla pagina è l’affermarsi della parola sul silenzio.
 
info-copertina
Delle vocali l’azzurrità
Delle vocali l’azzurrità
Libro novità
anno: 
2013
pagine: 
112
isbn: 
978-88-6266-523-0

Roberto lamantea, Delle vocali l'azzurrità

22/11/2013

Quasi un diario intimo, di Enrico Tantucci

Roberto Lamantea, Delle vocali l'azzurrità

01/05/2015

Il merito della fragilità, di Giovanni Fierro

Cerca libro

News