I luoghi immateriali

€22,00
Articolo:
Gianalberto Righetti
Antonio Errico
I luoghi immateriali
Le fotografie di Gianalberto Righetti raccontano il Salento, con i suoi spazi, la natura, le architetture che mutano seguendo la luce che illumina, l’ombra che cela.
La narrazione poetica di Antonio Errico è compagna di viaggio.
info-copertina
I luoghi immateriali
Libro novità
anno: 
2009
pagine: 
96
isbn: 
978-88-6266-182-9
Quadricromia 24 x 24
Gianalberto Righetti, genovese, ingegnere per professione e fotografo per passione, da oltre vent’anni espone le sue opere in gallerie d’arte e mostre fotografiche.
Antonio Errico, salentino, è scrittore, giornalista, dirigente scolastico.
L’ultimo romanzo è Stralune, del 2008.

Righetti-Errico, I luoghi immateriali

26/05/2009
Colori e ombre disegnati con contrasti cromatici nell’infinito di «finibus terrae»
 
In un felice incrociarsi di eventi, di individualità e di multipli realtà operative, la Galleria rivaartecontemporanea di Lecce presenta fino al prossimo 6 giugno le fotografie di grande formato di Gianalberto Righetti.

Errico-Righetti, I luoghi immateriali

01/10/2009

Scatti dal Salento, di Angelo Centonze

Cerca libro

News