La nepote di Sisto V

€18,00
Articolo:
Gustavo Brigante Colonna
La nepote di Sisto V
Il dramma di Vittoria Accoramboni (1573-1585)

Il romanzo trasmette ai posteri la vera storia tormentata di Vittoria Accoramboni che, dal 1573 al 1585, segnò i destini di due potenti casate italiane, i Peretti di Montalto, famiglia di papa Sisto V, e gli Orsini, duchi di Bracciano e Gravina. Le vicende coinvolgono feudi e città, autorità religiose e civili, nobiltà e popolo e ruotano intorno ad una donna che viene descritta tra le più affascinanti del suo tempo. La bellezza fu la causa della sua tragedia, con il pesante fardello di intrighi e passioni, amore e odio, sangue e ricchezza, delitti ed espiazioni. Morendo, perdonò chi le tolse la vita.


Gustavo Angelini Colonna Brigante (1878-1956) si laureò in Legge a Roma e dopo aver lavorato presso il Ministero della guerra, nel 1915 si arruolò volontario col grado di sottotenente d’artiglieria. Congedato come capitano, divenne giornalista collaborando prima a “La vita” e al “Travaso delle idee”, poi al “Messaggero” e al “Giornale d’Italia”. I suoi interessi d’indagine riguardarono particolarmente i fatti storici romani e nazionali del Sette e Ottocento, inseriti anche in libri per ragazzi.

info-copertina
La nepote di Sisto V
anno: 
2005
pagine: 
320
isbn: 
88-8176-673-6

Cerca libro

News