Senza correre

€25,00
Articolo:
Nello Tonerbo
Senza correre
L’età condivisa

È una vicenda autobiografica, quasi un diario, dove la microstoria è parte integrante di una macrostoria che allaccia il passato al presente.
È la prima parte di un corpus più ampio e riguarda infanzia, adolescenza, prima giovinezza del protagonista negli anni dal 1945 al 1970.
Gli avvenimenti pubblici e quelli privati, inseriti nel contesto salentino e nella Roma universitaria, scorrono evidenziando il profilo politico-sociale-affettivo nel quale una generazione può riconoscersi e sentirsi coinvolta.

info-copertina
Senza correre
Libro novità
anno: 
2010
pagine: 
328
isbn: 
978-88-6266-326-7
L’autore è salentino. Nato ad Otranto, dal 1966 vive nella campagna leccese.
Laureato in Medicina a Roma, per venticinque anni ha esercitato nel servizio sanitario pubblico della Lombardia.
Questo è il suo primo lavoro letterario.
 

Nello Tonerbo, Senza correre

18/05/2011

Passo dopo passo nella giovane narrativa della terra salentina

 
Una vicenda autobiografica, quasi un diario, è quello che scopriamo incontrando il romanzo Senza correre di Nello Tonerbo, con sottotitolo L’età condivisa. Nelle pagine del volume la microstoria è parte integrante di una macrostoria che allaccia passato e presente. La storia si muove negli anni fra il 1945 e il 1977, ossia le stagioni dell’infanzia, dell’adolescenza e della prima giovinezza del protagonista.

Cerca libro

News