Vacanza in prestito

€13,00
Articolo: 978-88-3617-029-6
Marina Rezzonico
Vacanza in prestito

 

La vacanza come tempo del distacco, della ricerca di un punto di equilibrio nel rapporto tra l’io e il mondo, vissuto come fosse l’effetto naturale dell’avvicendarsi delle stagioni della vita.
La vacanza come tempo su cui aleggia sempre il retropensiero della fine: si avverte, si accosta, talvolta si mette persino a fuoco. E tuttavia non si è mai preparati.
Tre sezioni costruiscono una raccolta che riflette sul bilancio di una esistenza e di una generazione le quali si misurano con il passato, vivono l'incertezza del presente, ripensano a possibilità pregresse, a superficialità e smarrimenti, a certezze che non sono più tali.
Coniugare il pane e le rose ha un senso differente: quello dei versi di Marina Rezzonico è un cammino amaro, ma necessario.

 

 

info-copertina
 Vacanza in prestito
 Vacanza in prestito
Libro novità
anno: 
2020
pagine: 
64
isbn: 
978-88-3617-029-6

Cerca libro

News