Agenda Salentu 2007

03/12/2006

Salentu 2007 in dodici nuvole, di Dario Quarta

Dodici mesi di «nuvole» e racconti nel Salentu 2007, l’agenda di Manni. Terzo anno dell’iniziativa editoriale, sempre all’insegna del Salento, delle sue storie e delle sue risorse, stavolta viste e raccontate dai tratti di giovani fumettisti e illustratori. Una copertina giallo sole, su cui spicca il geco simbolo del progetto e, all’interno, dodici storie (una al mese) illustrate nelle pagine domenicali. Un’idea, quella di affidarsi all’immediatezza e alla fantasia del fumetto pensata da tempo dai redattori dell’agenda, Agnese Manni, Giancarlo Greco, Emanuele Rochira (il progetto grafico è di Paola D’Amico), e realizzata con la collaborazione di Marcello Aprile, docente di Linguistica italiana della Facoltà di scienze della comunicazione, e di Alberto Giammarruco.
Storie e autori salentini, stralci di celebri pagine tradotte in disegni e nuvolette: questo il percorso di Salentu, presentato a San Cesario nella casa-museo «Ezechiele Leandro» e «Santuario della pazienza», tanto incantevole quanto trascurato, in qualche modo in linea, per fantasia e visionarietà, con i mondi del fumetto. Mondi presentati da quattro matite celebri: Sergio Staino, Matteo Alemanno, Ivo Milazzo e Nicola Pillinini. Quindi, via via: «Guendalina Wash nel Salento», illustrato da Giovanni Caviezel; «La Malapianta» di Rina Durante disegnato da Laura De Luca; «Nostra signora dei turchi» di Carmelo Bene, nelle tavole di Carlo Reho. A maggio Alessandra Lupo ritrae alcuni versi da «Il pane sotto la neve» di Antonio Verri. Giugno ospita una sorta di collettiva con Giorgio Cavazzano, Luigi Filippucci, Pietro Galeoto, Vittorio Giardino e Paolo Guido. Margherita Capodiferro, a luglio, disegna «Marlboro» di Elio Paolini; per agosto, «L’ora di tutti» di Maria Corti è vista dalla matita di Giammarruco; Antonio Errico e «Santa Cesarea», a settembre, nelle figure di Stefania Castellana. Le ultime tre accoppiate dell’agenda (progetto sponsorizzato dalla Provincia) sono con i disegni di Erik Chilly e «Gigi» di Livio Romano; Alessandra Dell’Anna e le «Questioni naturali» di Antonio Prete, Enzo Ferramosca con lo stralcio da «Secoli tra gli ulivi» di Fernando Manno. Salentu 2007 sarà in distribuzione nelle librerie al costo di 10 euro.

Cerca libro

News