Alberto Bertoni, Ho visto perdere Varenne

28/09/2006

Tutti i registri della vita quotidiana, di Enzo Mansueto

Tra le recenti uscite della Casa Editrice Manni c’è Alberto Bertoni, poeta, critico e docente universitario modenese. Il suo è uno dei libri di poesia più convinti e convincenti pubblicati quest’anno, come già Antonio Prete ha rimarcato sulle colonne di “Liberazione”: «Un libro ricco di registri e di variazioni, curvo con sapiente autoironia sul romanzesco della vita quotidiana, tessuto di particolari minimi e sfuggenti, ai quali il poeta conferisce, ogni volta, un senso effimero e prezioso». La scrittura di Bertoni è fatta dello stesso tessuto di cui sono fatti gli accidenti minimi e incoerenti del quotidiano, segnali appesi ai talismani di memorie personali effimere –come qui quelle raccolte dalla passione per le corse di cavalli– che si fanno guida ingannevole a un senso improbabile.

Cerca libro

News