Mempo Giardinelli, Gente strana

21/05/2010
La stagione del raccolto
 
Mempo Giardinelli è uno dei più prestigiosi scrittori argentini. I suoi libri – romanzi, saggi e racconti per bambini – sono stati tradotti in decine i paesi. Oltre cento università sia europee che americane hanno ospitato i suoi corsi, seminari e letture.
 
Scene di caccia nella provincia argentina del Chaco. La preda è un bracciante «straniero. Che ha sete e un disperato bisogno di lavorare. Ma la raccolta del cotone è al tramonto.
 
Questo racconto, La stagione del raccolto, è tratto da Gente strana, una raccolta di 14 testi brevi, tradotti da Arturo Zilli, che disegnano l’anima profonda della società argentina di ieri e oggi in un percorso fatto di dolore e memoria, odio e speranza.
 
La Fundación Mempo Giardinelli promuove la lettura e sostiene le comunità povere della provincia del Chaco, terra natale e attuale residenza dello scrittore dopo gli anni dell’esilio messicano e quelli trascorsi a Buenos Aires. Alla Fondazione lo scrittore ha donato diecimila volumi della sua biblioteca personale.

Cerca libro

News