Scrittori in Puglia

04/06/2007

Gli scrittori del Grinzane raccontano la Puglia, di Dino Levante

Cinque ritratti di una terra, ovvero come si può raccontare la Puglia oggi, con la penna di noti scrittori di fama internazionale. Era questa la proposta di base del progetto curato dal piemontese Premio Grinzane Cavour ed elaborato d’intesa con l’assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia. Quesi testi dei cinque narratori stranieri sono confluiti in un cofanetto di due volumi (uno in italiano l’altro in inglese) dal titolo Scrittori in Puglia. Il libro raccoglie le testimonianze del soggiorno nelle località pugliesi del galiziano Alfredo Conde, dell’argentino Mempo Giardinelli, dello svedese Björn Larsson, del russo Vladislav Ortošenko e del greco Andreas Stàikos. Il lettore si trova di fronte a differenti chiavi di lettura, di sensazioni nate e descritte raccontando la pugliesità, i valori forti della gente pugliese, le espressioni artistiche. Conde ci trascina nella Valle d’Itria, Giardinelli vive la sua esperienza in Daunia, Ortošenko ferma su carta le riflessioni avute a Taranto, mentre su Brindisi dedica le sue attenzioni Stàikos. Il più salentino è Larsson che raggiunge Lecce nel febbraio del 2004. Si sposterà poi a Ruffano con visite nei luoghi più suggestivi della penisola leccese. Da Santa Maria di Leuca a Barbarano, Patù, Cento Pietre, Gallipoli e poi Casarano; tra l’altro nell’ateneo salentino incontra gli allievi della Facoltà di Beni Culturali. Un piacevole volume da non far mancare nella libreria personale dei salentini, da far leggere anche a turisti, di passaggio come gli stessi autori.

Cerca libro

News