Argomento “www.affaritaliani.it”

Pino Romanelli, Elettrocardiodramma

22/05/2009
Una musica che muta ritmo, di Isabella Borghese

Per la lettura occorre sintonizzarsi e lasciarsi andare a queste pagine con la delicatezza, la musicalità, la poesia che Pino Romanelli richiede con il suo stile. Testi e musica  in "Elettrocardiodramma" infatti non sono mai scissi, piuttosto si accompagnano, si completano e arricchiscono i racconti con parole che potrebbero magicamente farsi colonna sonora dell’intero libro. Tra le pagine più coinvolgenti Il mare e il violino resta di certo la narrazione più completa e delicata.

Condividi contenuti

Cerca libro