Argomento “Saggistica letteraria”

Silvio Guarnieri. Le idee e l’opera

€17,00
Silvio Guarnieri. Le idee e l’opera

Sono qui raccolti gli Atti del Convegno dell’8 e 9 ottobre 2010, a Feltre, sull’opera di Silvio Guarnieri nel centenario della nascita.
Cesare De Michelis introduce e conclude gli interventi che sono ricordi, testimonianze, contributi critici di chi ha condiviso con Guarnieri le stagioni di un forte impegno letterario, politico e civile (Andrea Zanzotto, Nico Naldini, Ivo Prandin, Fernando Bandini).
L’attività di scrittore, saggista e maestro è analizzata da Pietro Benzoni e Romano Luperini.

info-copertina
anno: 
2012
pagine: 
144

Le donne al potere

€17,00
Giorgio Bárberi Squarotti
Le donne al potere
e altre interpretazioni Boccaccio e Ariosto
Sette saggi indagano l’universo femminile e il suo potere nel Trecento e nel Cinquecento analizzando, nell’interpretazione letteraria, celebri episodi dell’Orlando furioso di Ariosto e nel Decameron di Boccaccio.
Da Boccaccio l’autore esamina vicende – dalla epidemia di peste che fa da cornice narrativa all’intera opera, alle novelle di Madonna Oretta, di Guido Cavalcanti e di Federigo degli Alberighi – da cui emerge una donna spiritosa, dalla battuta pronta, con una grande capacità retorica in un racconto ricco di metafore sessuali.
In Ariosto Bá
info-copertina
anno: 
2011
pagine: 
180

Una scienza del possibile

€18,00
Guido Guglielmi
Una scienza del possibile
Studi su Leopardi e la modernità a cura di Niva Lorenzini

Per Guido Guglielmi fare critica significava in primo luogo porsi in ascolto di un testo, di una voce. Quella di Leopardi, con le sue antinomie, la sua complessità, è oggetto di questo volume. La tensione di un pensiero capace di ospitare, alle soglie del Romanticismo, la vitalità della contraddizione, ne costituisce il filo conduttore.
Attraverso un percorso di lettura intenso e lucidissimo, l’autore fa emergere in piena luce il profilo del poeta filosofo che, con una “visione del vero” disperata e vitale, ha posto le premesse per l’invenzione della modernità.

info-copertina
anno: 
2011
pagine: 
192

La fabbrica della parola

€25,00
Raffaele Urraro
La fabbrica della parola
Studi di poetologia su Leopardi, Baudelaire, Ungaretti, Rilke e altri

Saggi critici puntuali rivolti agli studiosi ma anche ad un lettore colto e curioso.

L’autore analizza Leopardi, Baudelaire, Mallarmé, Verlaine, Rimbaud, Gide, Valéry, Rilke, Ungaretti, Cvetaeva, Montale, Lagercrantz.

info-copertina
anno: 
2011
pagine: 
344
Premio Prata 2012 per la Critica letteraria

Giro di vita

€18,00
Walter Pedullà
Giro di vita
Materiali per l’autobiografia di un critico letterario

Invitato a rilasciare un’intervista sulla critica letteraria, Walter Pedullà ha deciso di farsela da sé, per essere più libero di sconfinare da un’epoca all’altra (dal fascismo dell’infanzia alla società del benessere), da un tema all’altro (disoccupazione, alienazione e crisi permanente), da una corrente all’altra (dal neorealismo alla tradizione del nuovo, dal neosperimentalismo al postmoderno), da uno scrittore all’altro (che sia Gadda o Palazzeschi, Pasolini o D’Arrigo, Calvino o Zanzotto, Malerba o Manganelli).

info-copertina
anno: 
2011
pagine: 
216

Il gallo silvestre e altri animali

€23,00
Giacomo Leopardi
Il gallo silvestre e altri animali
Antologia a cura di Antonio Prete e Alessandra Aloisi

Questo volume è un’antologia di scritti leopardiani sugli animali, tratti da varie opere e introdotti da Antonio Prete e Alessandra Aloisi.

L’animale, nella scrittura di Leopardi, è una presenza assidua.
Segno di una passione per la scienza naturale e allo stesso tempo di una costante attenzione alle forme del vivente, alla loro meravigliosa pluralità e diversità.

info-copertina
anno: 
2010
pagine: 
184
Con illustrazioni di Mario Persico e due disegni di Leopardi

Federigo il Grande

€20,00
Tommaso Franci
Federigo il Grande
Nuove categorie per la poetica di Tozzi
La poetica di Federigo Tozzi è indagata, in questo saggio capillare, secondo le categorie dell’esistenzialismo, della fenomenologia e dell’ecologia, a loro volta riformulate in maniera caratteristica.
Il risultato è una lettura nuova che diventa storia interdisciplinare e presenta Tozzi provocatoriamente inserito nel canone dei “classici” non solo italiani e non solo letterari.
 
info-copertina
anno: 
2010
pagine: 
280

Il teatro della memoria

€0,00
Paola Frandini
Il teatro della memoria
Giacomo Debenedetti dalle opere e i documenti

Il volume, che cade nel primo centenario dalla nascita di Debenedetti, raccoglie fatti e documenti inediti dell'intellettuale più europeo dell'Italia del Novecento.

info-copertina
anno: 
2001
pagine: 
352

Storie di donne

€10,00
Maria Teresa Lanza
Storie di donne
“Femina è cosa mobil per natura”: è così che la pensano gli uomini, dalla Bibbia a Esiodo Eschilo Euripide, fino a Petrarca e via di seguito. Eccole dunque rapite tradite abbandonate: Elena, Briseide, Europa, Andromeda. E, rapite, non soltanto nel mito; anche in tempi recenti: Lucia Mondella o l’Isabelle di Gautier. Donne “celestiali”, queste, direbbe Virginia Woolf, come Pamela la fortunata servetta di Richardson. Tuttavia non mancano le “depravate”, come quella certa Caterina raccontata dal russo Leskov.
info-copertina
anno: 
2010
pagine: 
64

Io ghibellino esagerato

€15,00
Maria Grazia Caruso
Io ghibellino esagerato
La vita di Dante in alcuni racconti dell’Ottocento italiano
In veste di valoroso guerriero e tenero amante, Dante Alighieri entra in numerose pagine del nostro Ottocento che affidano all’invenzione romanzesca e allo spirito risorgimentale il compito di ridisegnare la figura del poeta, solitario eroe foscoliano diviso tra la passione irritata verso la terra natale e l’incapacità di allontanare lo sguardo da essa.
Come sfondo, tutta l’Italia: dalle colline senesi alla costiera ligure; dalla santa Roma alle pianure romagnole e alla Padova giottesca fino alle principali città del traballante Regn
info-copertina
anno: 
2010
pagine: 
112
Condividi contenuti

Cerca libro