Argomento “Il Mattino di Napoli”

Trotula de' Ruggiero, La sinfonia del corpo

07/06/2020

Cronache del piacere, di Francesca Bellino

Barbara Alfano, Mi chiedevo

28/12/2009
Dolore e fantasmi nei racconti della Alfano, di Vincenzo Aiello
 

Ansia, attesa, dolore, fantasmi. Sono le parole ricorrenti della raccolta di racconti Mi chiedevo (Manni, pagg. 120, euro 10) esordio narrativo della napoletana Barbara Alfano. La lingua rimanda a una tradizione sabauda: a Natalia Ginzburg e Gina Lagorio. La narrazione è curata e lieve con punte di lirismo quasi naturale, che riconciliano con la lettura.

Antonio Spagnuolo, Un sogno nel bagaglio

03/06/2006

Spagnuolo torna alla narrativa e gioca con la poesia, di Felice Piemontese

Rosemary Jadicicco

28/07/2005

Frammenti di vetro


Dal futurismo a Mallarmè, fino all’ermetismo, il frammento è la forma poetica con cui si confronta la modernità lirica. Frammento che spezza e frantuma il verso, la cui brevità mette in evidenza la parola poetica. E Frammenti di vetro, titolo della raccolta di poesie di Rosemary Jadicicco (Manni, pagg. 62, euro 8) ripropone l’ennesima variazione modernista sul tema.

Dolore d'epoca

24/06/2004

di Gian Paolo Porreca

Condividi contenuti

Cerca libro

News