Argomento “Il paradiso degli orchi”

Davide Gatto, Il male minore

03/11/2012

La solitudine dell'uomo contemporaneo, di Alfredo Ronci

Scrive l'autore a proposito del suo libro: Ho scelto di ricomporre in storia, nel senso classico di un romanzo che nel finale fa guadagnare ai personaggi e al lettore una via d'uscita dal labirinto, sette situazioni narrativamente eterogenee: sette racconti, con personaggi e ambientazioni autonome, estranei tra loro talora persino nel genere. 

Condividi contenuti

Cerca libro

News