Incursioni nell'apparenza

€10,00
Articolo:
Nicola Vacca
Incursioni nell'apparenza

È una poesia civile dai toni alti, con parole essenziali rispetto alla verità del mondo. In questa raccolta di versi Vacca lascia intravedere una sorta di coscienza offesa, di pronuncia quasi estorta a se stesso −per l’esplicitezza urgente e allarmante− che riconduce a qualcosa di lontanamente foscoliano, senza invettive, né rampogne virtuose, ma annunciando che nella nostra storia va addensandosi il più subdolo dei peccati umani, il disincanto.
             Sergio Zavoli

info-copertina
Incursioni nell'apparenza
anno: 
2006
pagine: 
80
isbn: 
88-8176-769-4
Introduzione di Sergio Zavoli

Nicola Vacca, Incursioni nell'apparenza

25/05/2006

Una tormentata lettura del mondo occidentale, di Alberto Cappi

Nicola Vacca, Incursioni nell'apparenza

08/06/2006

Figli di dèi mediocri, di Aldo Di Lello

Nicola Vacca, Incursioni nell'apparenza

10/06/2006

La poesia è impegno civile

Nicola Vacca, Incursioni nell'apparenza

01/06/2006

Dai versi d'amore alla cronaca di momenti dolorosi, di Antonio Arabia

Nicola Vacca, Incursioni nell'apparenza

20/07/2006

Prepararsi all'urto (per Nicola Vacca), di Gian Ruggero Manzoni

Nicola Vacca, Incursioni nell'apparenza

20/09/2006
Una poesia pensiero, di Gianfranco Fabbri
 
Il nuovo libro di Nicola Vacca, Incursioni nell’apparenza, rappresenta un ulteriore giro di vite dell’autore, sotto il profilo etico-morale. Egli riconverte e ri-produce un’alta cifra pessimistica, addebitabile all’uomo e ai suoi infelici rapporti con la Natura . Come già detto in altre occasioni, Nicola realizza qui una poesia-pensiero, ricca di definizioni che hanno tutta l’aria di apparentarsi con un colore vicino a quello dell’Assoluto.

Nicola Vacca, Incursioni nell'apparenza

29/09/2006

Versi & commenti, di Alberto Toni

Nicola Vacca, Incursioni nell'apparenza

10/11/2006

Il verso giusto

I drammi del tempo
Sono pessimi segnali
Sui nostri pensieri.
Dio pensa per didascalie
Sul male, che è in tutte le cose.
Incombe nell'universo
Il silenzio assenso
Della sua presenza invisibile.

Nicola Vacca, Incursioni nell'apparenza

31/12/2006

Versi per l'Occidente al tramonto, di Salvatore Dama

Nicola Vacca, Incursioni nell'apparenza

10/04/2007

10/04/2007 - Creatività e letteratura
Questo Occidente in agonia, di Rosemary Jadicicco

Cerca libro

News